Sciuscia` e sciurbi` nu se po’ – Non se pole canta` e porta` Cristo

Vero…oggi preferirei una botta in testa dopo questa settimana da incubo. Ma bisogna sempre impegnarsi il doppio per vedere il proprio valore professionale riconosciuto la meta`. Lavorare ancora ed ancora per la schiavitu` di chi pensa che un compenso sia un obolo. Perche` l’agronomo e` un mestiere strano … chi pensa che sia poco piu` di un agricoltore, chi pensa che sia un emerito rompipalle che controlla tutto quello che fa l’agricoltore, chi lo declassa a scribacchino parassita, e chi nel migliore della ipotesi e` considerato un buffo soggetto che si aggira per i campi a dispensare consigli per tamponare emergenze ed evitare che altrre ne sorgano e poi …che fara` in ufficio?

E pensare che questo e`il mio ultimo caso. Non e` bastata la sanzione AGEA, ne` la Monilia che ha predato l’albicocco durante la mia assenza per cambiare l’opinione in merito alla mia professione. Adesso anche la professionalita` e` messa in dubbio. Oggi c’e` la raccolta fragole: per protesta mi porto la direttiva nitrati mentre i ragazzi raccolgono!

Vado. Perche` le fragole mature, sane e biologiche certificate potrebbero non aver bisogno di un agronomo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: