Letter to Hospital Direction, I need you to correct this asap. Even this is revolution.

• Alla direzione sanitaria dell’Ospedale Civile di Macerata

• Al direttore generale Genga Gianni

LORO SEDI

Oggetto: infiltrazione di umidità a causa della pioggia dalle finestre della camera di degenza. Letto 20, stanza 7, Piano Terzo, reparto di Pneumologia.

Spett.le Direzione Sanitaria,

sono un paziente del reparto di Pneumologia nel vostro Ospedale dallo scorso 21 Ottobre.

Innanzitutto, vi scrivo per segnalarvi che nella notte tra martedì 22 Novembre e mercoledì 23 novembre 2011, a causa di una di pioggia a vento battente da Nord, verso la mezzanotte nella camera da me occupata, il muro si è inumidito tra le due finestre e intorno alle finestre stesse, seguendo la macchia che già visibile quando asciutto. Tale fenomeno era percepibile sia visivamente a causa di un vistoso scurimento del colore della vernice e al tatto con una senzazione di umido a mani asciutte. Essendo molto tardi non ho avuto la possibilita` di fare una foto. Al contempo sono certa che questo non sminuirà l’importanza e la gravità della mia segnalazione, visto che è possibile immaginare il consistente abbassamento della temperatura che mi ha costretto a chiedere l’uso di una stufetta termica per riscaldarmi. Vero che grazie alle cure non ho piú febbre, ma ho pensato ad evitare una recidiva. Vi segnalo inoltre, che una delle due finestre della stanza in oggetto, è sistemata con un isolamento di fortuna fatta con un nastro adesivo. Immagino che il reparto sia in attesa di un vostro intervento. A tal proposito, mi permetto di ricordarvi che gli spifferi che passano dalle finestre, specie in presenza di vento all’esterno sono percepibili fino al letto che è già abbastanza lontano dalle finestre. Mi permetto di riportare una piccola considerazione personale. Per caso vengo a sapere che l’ala in questione è stata aperta soltanto sei anni fa e mi stupisce in maniera negativa trovare già questi problemi strutturali. Come cittadino le cui tasse servono anche a pagare queste strutture, mi rincresce essere testimone di questi spiacevoli episodi che sono significativi di come viene amministrata la cosa pubbllica anche nelle Marche, una delle Regioni considerate piú virtuose in Italia. Purtroppo questo increscioso episodio non rappresenta un eccezione, ma la regola che schiaccia la serenità economica della nostra nazione. Mi dispiace che i comportamenti causa di questo disservizio siano assimilabili a tutta la popolazione in una dinamica che da locale tende ad etichettare il comportamento collettivo di un’intera nazione. Certa che interverrete al piú presto e che il reparto mi informerà in poco tempo della risoluzione del problema, porgo distinti saluti. Macerata, li 26 Novembre 2011. Gioia Castronaro

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: